Perché acquistare un servizio di SEO Copywriting

Sono web writer ma per diversi professionisti mi occupo di SEO Copywriting. Curo il testo per migliorarne l’ottimizzazione su Google, senza tralasciare il lato utente. Non si tratta solo di scrivere l’articolo. Occorre mettere in piedi una strategia che comprende lo studio delle keywords, il linking interno, l’ottimizzazione delle immagini e tanto altro.

Un professionista non riempie l’articolo di keywords illeggibili, non ripete le stesse parole un numero X di volte per ottenere un buon punteggio della keywords density. Ogni particolare è decisivo e deve essere curato.

Chi acquista è spesso poco interessato ai meccanismi che stanno dietro un certo tipo di lavoro ma pretende (giustamente) di sapere quali sono i vantaggi che può ricavarne.

Perché dovrei comprare articoli SEO?

L’articolo SEO è il risultato visibile. Il frutto di ore di lavoro del SEO copywriter passate a fare ricerche, studiare keywords secondarie e creare un testo di buona qualità per il blog aziendale del cliente. Molte persone trovano difficile capire il reale valore di tutto questo perché non lo hanno mai fatto oppure non conoscono i vantaggi di un servizio professionale. Esistono una serie di buoni motivi per comprare un servizio di seo copywriting. Ne parlo qui sotto.

1. Portano traffico organico sul sito

Il traffico organico è prezioso. È naturale e non costa niente. L’articolo si posiziona bene nelle SERP di Google e acchiappa click. Questo è il traffico che tutti desiderano perché permette di essere visibile come azienda, superare la concorrenza e soprattutto, dopo il primo investimento, di ricevere visite gratuitamente senza dover dipendere da quelle sponsorizzate.

Nessuno può promettere la prima posizione su Google per una determinata keyword. Sono tanti i fattori che influenzano la scalata nelle SERP e il contenuto, nonostante ricopre un ruolo decisivo, non è l’unico da considerare.

2. Sono parte integrante della strategia di Inbound Marketing

L’Inbound Marketing è una strategia commerciale vera e propria. Invece di andare a cercare clienti, sono loro che arrivano da noi trovandoci su vari canali di comunicazione (blog, newsletter, canali social etc.). Una volta intercettato il cliente dobbiamo convincerlo a comprare da noi o quanto meno, continuare a seguirci. Il ruolo di un articolo ottimizzato è evidente in tutto questo!

3. Aiutano a fatturare

È sempre la stessa storia. Investi oggi una somma per vederla triplicare domani. Un contenuto aiuta a convertire il lettore in cliente, a rintracciare chi è interessato a ciò che si propone. Un buon articolo presenta bene un prodotto o servizio, attira quelle persone a cui possiamo soddisfare una necessità. I vecchi clienti possono continuare a seguirci, a ricevere i nostri aggiornamenti e non dimenticarsi di noi.

4. Piacciono al lettore

La fidelizzazione non è da prendere alla leggera, anzi. Io non acquisto quasi mai un servizio da qualcuno che “incontro” per la prima volta. Tendo ad affidarmi a coloro che seguo con costanza, per i quali provo stima e che mi dimostrano, settimana dopo settimana, cosa possono fare per me. I contenuti sul blog sono gratis, danno consigli utili, intrattengono e informano. Dopo arriva il prodotto a pagamento ed è quella la chiave di volta, sia per chi vende sia per chi compra.

5. Arricchiscono il valore del sito

Un sito con contenuti di bassa qualità, è un sito di bassa qualità. Ogni dettaglio visivo può essere curato allo sfinimento ma, se il contenuto è carente, il suo valore è ridotto.

6. Non sono rielaborazioni di testi già presenti

Il testo è originale quando non si limita a essere una mera rielaborazione di qualcosa che è già presente online. Nasce grazie a ricerche e studi di settore, approfondimenti su quegli aspetti poco chiari del tema. Riesce in poche parole a portare valore aggiunto al blog e a chi legge.

7. Fanno risparmiare tempo denaro

I servizi di SEO Copywriting hanno un costo. Tuttavia, possono far risparmiare denaro (e tanto). Diverse persone decidono di affidarsi a professionisti il cui tempo costa meno del proprio. Nel libero mercato ognuno sceglie di fare il prezzo che vuole per i propri servizi e così, c’è chi sceglie di delegare la scrittura di articoli SEO.

Prendiamo come esempio, un digital coach, con il suo lavoro guadagna 50€ l’ora. Per scrivere un articolo buono impiega 8 ore. Significa che ha speso 400€. Questo è il valore del suo tempo. Senza contare tutte le giornate che deve spendere per formarsi.

Supponiamo che questo stesso articolo un professionista lo scrive al posto suo per 100-150€. Stiamo parlando di 250-300€ di risparmio. Mentre il SEO copywriter scrive il testo, il digital coach può fare il suo lavoro e fatturare.

Claudia Lemmi

Web Writer specializzata nei settori food, benessere e beauty. Scrivere articoli è il mio pane quotidiano e li accompagno di pagine aziendali e calendari editoriali. Come dessert bozze revisionate. servizi o contattami subito. Non dimenticarti di seguirmi su Facebook!